Risparmiare Guadagnare
Benvenuto, da oggi avrai la possibilità di risparmiare e guadagnare soldi da subito. Decidi tu quanto vuoi risparmiare grazie alle nostre guide e consigli ma sopratutto ai nostri partner che ti garantiscono sconti e prezzi esclusivi pensati per te. Buona navigazione.

Lasciare il caricatore del tuo smartphone alla presa di corrente elettrica ti costa caro!

Recenti studi hanno dimostrato che lasciare il caricatore dello smartphone alla presa elettrica incide sulla bolletta della luce se moltiplicato per 365 l'anno.

I caricatori per smartphone consumano 0,25 kw al giorno ovvero 2,28 euro circa al mese che moltiplicatio per 12 mesi il costo è presto fatto circa 40 euro.
Una brutta abitudine che per molti costa caro! Se consideriamo che in casa sono presenti molti dispositivi connessi alla rete elettrica come tv, computer fissi e portatili, consolle di videogiochi e piccoli elettrodomestici, che, anche se spenti consumano ugualmente corrente elettrica in quanto al loro interno c'è un trasformatore che richiede piccole quantità di corrente elettrica.
E' dimostrato, inoltre, il rischio di surriscaldamento che può compromettere i componenti e la funzionalità dello stesso.

Il consiglio dello staff di "Risparmiare Guadagnare" è il seguente: Abituatevi e abituate i vostri figli a distaccare tutti i dispositivi spenti dalle prese elettriche. Se non è possibile distaccare tutte le prese utilizzate una presa multipla con led/tasto luminoso, che vi ricorda di staccare la corrente a tutti i rispositivi con un solo gesto, questo vi farà risparmiare un sacco di soldi. Buon risparmio a tutti!

5 dicembre 2015 - 15:58 - Ultimo aggiornamento 3 settembre 2016
scritto da: staff risparmiare guadagnare